OnePlus punta ancora sulla fascia media: Nord avrà presto compagnia

OnePlus Nord avrà presto compagnia: sono in arrivo diversi nuovi smartphone di fascia media.

Non si placano le indiscrezioni relative ai nuovi dispositivi di fascia media di casa OnePlus. Alle informazioni emerse nelle scorse settimane si aggiungono adesso nuovi dettagli che ci permettono di conoscere in anticipo le intenzioni della società cinese.

OnePlus sembra infatti intenzionata a puntare ancora una volta sui dispositivi mid-range, forte del successo ottenuto con il primo OnePlus Nord promosso nella nostra recensione completa, malgrado alcuni problemi di gioventù.

I prodotti anticipati nelle scorse ore sono due:


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 633 euro oppure da Media World a 719 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

AMD Ryzen 4000 in offerta per la Gaming Week Amazon e torna S20+ da Unieuro

Continua la Amazon Gaming Week e questo lunedì finalmente arrivano offerte molto interessanti per chi sta cercando da qualche mese uno dei nuovi portatili basati sulle CPU AMD Ryzen 4000. In…

Continua la Amazon Gaming Week e questo lunedì finalmente arrivano offerte molto interessanti per chi sta cercando da qualche mese uno dei nuovi portatili basati sulle CPU AMD Ryzen 4000. In particolare Lenovo ha scontato 2 prodotti molto interessanti anche se moltissimi altri portatili sono in offerta con CPU Intel.

Non solo computer comunque ma anche tante altre offerte che potete trovare nella pagina dedicata e nella nostra selezione a seguire.

INDICE

Gli utenti WeChat non ci stanno: Governo USA denunciato, il ban è illegale

Dal web ai tribunali: la situazione di WeChat negli USA.

Altri guai in vista per Donald Trump: dopo la causa intentata da TikTok, ora tocca a WeChat far sentire la sua voce contro il Governo degli Stati Uniti. Più che la voce della società è quella di parte degli utenti, visto che la denuncia è a firma dell'associazione non profit WeChat Users Alliance che nulla ha a che fare istituzionalmente con la piattaforma cinese e con la società madre Tencent.

Poco importa, l'intenzione è annullare l'ordine con cui il Presidente USA ha estromesso il servizio dal suolo americano, accusando WeChat di rubare i dati personali degli utenti e di condividerli con il Partito Comunista di Pechino. Nella documentazione depositata presso la United States District Court, Northern District of California, si cita espressamente la violazione del Primo Emendamento e del diritto di libertà di parola. É l'app più utilizzata dai cinesi d'America, quella che permette loro di restare in contatto con amici e familiari e di "partecipare alle discussioni politiche". E così come già espresso da TikTok, anche in questo caso viene denunciato il fatto che il ban sia stato imposto dall'alto, senza regolare processo.

Il primo obiettivo è bloccare l'ordine firmato da Trump, anche solo temporaneamente. Ciò consentirebbe a WeChat di continuare ad operare negli Stati Uniti in attesa di un regolare processo. E prendere tempo significherebbe preparare al meglio la difesa e, soprattutto, sperare che intanto la Casa Bianca cambi inquilino. Chissà che Biden non possa risultare più morbido nei confronti tanto di WeChat quanto di TikTok.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 483 euro oppure da Amazon a 545 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

OnePlus Nord instancabile: migliora ancora con l’ultimo aggiornamento

Aggiornamenti a raffica per il nuovo medio gamma di OnePlus

OnePlus Nord è uno dei più interessanti medio gamma di questa parte del 2020, è arrivato da poco sul mercato ma ha già ricevuto un buon numero di aggiornamenti con i quali la casa produttrice sta puntando ad affinarne la piattaforma software e le funzionalità del dispositivo.

L'ultimo in ordine di tempo è stato distribuito nelle scorse ore, arriva a due settimane di distanza dal precedente, coincide con la versione 10.5.5 della OxygenOS e introduce diversi miglioramenti che riguardano, tra l'altro, il comparto fotocamera e la gestione energetica.

CHANGELOG OXYGENOS 10.5.5

(aggiornamento del 24 August 2020, ore 08:42)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

WhatsApp aiuterà a fare spazio in memoria: ecco come

Nuovi strumenti in fase di sviluppo

WhatsApp è una delle più popolari app di messaggistica e rende semplice e immediato l'invio e la ricezione di immagini, video e altri contenuti multimediali. Col passare del tempo, però, questi contenuti possono privare lo smartphone di prezioso spazio di memoria.

Il team di WhatsApp è al lavoro per mettere a punto nuovi strumenti dedicato alla gestione dello spazio di archiviazione occupato dai file condivisi nelle chat. Sono attualmente in fase di sviluppo, ma grazie a Wabetainfo è possibile conoscere alcuni dettagli sul funzionamento.

La fonte mostra in particolare la rinnovata sezione Storage usage (Utilizzo archiviazione) che racchiude gli strumenti in tre principali sezioni:


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 483 euro oppure da Amazon a 545 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Oppo F17 e F17 Pro: caratteristiche, video e data di lancio

Andranno a popolare il sempre più affollato segmento dei medio gamma

Oppo si appresta a rinnovare il suo catalogo smartphone con F17 e la sua variante Pro. La notizia è stata confermata dallo stesso produttore cinese nei giorni scorsi con un video teaser che ha anticipato come uno dei principali aspetti su cui si baserà la nuova linea sarà rappresentato dal design caratterizzato da peso e spessore ridotti.

I dettagli sulla piattaforma hardware dei due modelli, tuttavia, sono rimasti sino ad ora sconosciuti - si sa solo che il Pro avrà uno spessore di soli 7,48mm e un peso di 164 grammi. A fornire indizi al riguardo è stata nelle scorse ore una fonte attendibile, ovvero Ishan Agarwal.

Il leaker ha fornito due prospetti con le principali caratteristiche tecniche dei due modelli dai quali si desume che saranno riconducibili entrambi al sempre più popolato segmento di smartphone di fascia media. Le soluzioni adottate da Oppo sono differenti: la versione Pro sarà basata sulla piattaforma Mediatek Helio P95 presentata a febbraio scorso, mentre il modello standard impiegherà lo Snapdragon 662 di Qualcomm.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 472 euro oppure da eBay a 594 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Amazon Smart Plug a soli 9.99 euro con il codice SMART10, ma non per tutti

Offerta decisamente interessante quella proposta oggi da Amazon che consente l’acquisto della sua SMART PLUG 2020 a soli 9.90 euro anziché 24,99 euro utilizzando il codice SMART10 al momento del…

Offerta decisamente interessante quella proposta oggi da Amazon che consente l'acquisto della sua SMART PLUG 2020 a soli 9.99 euro anziché 24,99 euro utilizzando il codice SMART10 al momento del pagamento.

L'offerta non sembra essere attiva per tutti gli account Amazon ma qualora lo fosse, a questo prezzo è assolutamente imperdibile.

AMAZON SMART PLUG

  • Amazon Smart Plug funziona tramite Alexa e ti permette di controllare qualsiasi presa di corrente con comandi vocali.
  • Programma l’accensione e lo spegnimento automatico di luci, macchine del caffè e altri elettrodomestici o controllali da remoto quando sei fuori casa.
  • Facile da configurare e usare: collegala alla presa di corrente, apri l’App Alexa e attivala con un comando vocale.
  • Non è necessario nessun hub per Casa Intelligente: puoi configurare routine e programmi dall’App Alexa.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Migliori smartphone fino a 400 euro: ecco i top 5 da comprare | Agosto 2020

In questa guida all’acquisto sui migliori smartphone top vi mostreremo i 5 più consigliabili, commercializzati tra il 2019 e il 2020, con prezzi compresi tra i 300 ed i 400 euro.

In questa guida all'acquisto sui migliori smartphone top vi mostreremo i 5 telefoni più interessanti tra i 300 e i 400€ commercializzati tra il 2019 e il 2020. I device che trovate qui sotto appartengono alle fasce media e alta del mercato quindi offrono hardware di penultima o ultima generazione, design curati e garantiscono prestazioni elevate in qualsiasi comparto. Di seguito la nostra selezione dei 5 top smartphone tra 300 e 400€.

SAMSUNG GALAXY S10 LITE: CON SNAPDRAGON VA VELOCISSIMO

Solitamente gli smartphone della casa Coreana utilizzano dei processori Exynos, invece il Samsung Galaxy S10 Lite adotta il SoC Qualcomm Snapdragon 855. Si tratta di un chip dello scorso anno ma che è ancora in grado di regalare delle ottime prestazioni in ogni scenario, dall'utilizzo quotidiano, al gaming per finire con le operazioni più pesanti. Il tutto è accompagnato da 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione (espandibile con micro-SD).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Sky WiFi strizza l’occhio ai non abbonati. Jude Law il nuovo testimonial

L’offerta può essere sottoscritta anche dai non abbonati alla pay TV.

Sky WiFi cresce ed estende la sua offerta per la banda ultralarga in fibra ottica FTTH ad un numero sempre maggiore di città italiane: rispetto alle 26 iniziali, sono ora 149 quelle coperte dal servizio lanciato sul mercato lo scorso giugno. Non solo: a partire dal 25 agosto anche i non abbonati potranno accedere ai servizi Sky TV+internet+voce attraverso una sola soluzione e senza la necessità di installare la parabola.

Sky WiFi può ora contare anche su un testimonial d'eccezione: sarà il due volte candidato all'Oscar Jude Law il protagonista del nuovo spot del regista Barry Skolnick ambientato tra Venezia, Milano e Genova e incentrato sulla "importanza delle connessioni invisibili". Al protagonista di The Young Pope di Sorrentino (andato in onda per la prima volta su Sky nel 2016) spetterà dunque il compito di trasmettere al pubblico il motto "Semplice, potente e spettacolare" con cui Sky descrive il suo nuovo servizio.

La campagna pubblicitaria partirà questa sera durante la finale della Champions League tra PSG e Bayern Monaco.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

IA vs uomo: la battaglia (virtuale) tra F-16 ha un indiscusso vincitore

L’intelligenza artificiale fa vedere cosa è capace di imparare (e di fare).

Intelligenza artificiale 5, essere umano 0. É questo il risultato della finale degli AlphaDogfight Trials, organizzati dalla Johns Hopkins University e dalla Defence Advanced Research Project Agency statunitense (DARPA). La sfida ha visto impegnati piloti professionisti della marina e aviazione militare americana contro otto diversi gruppi di ricerca specializzati nello sviluppo di soluzioni di intelligenza artificiale.

Risultato sorprendente? Visto il passato, non più di tanto. Basti pensare ad AlphaGo di DeepMind, campione indiscussa del gioco di logica e strategia Go che prima ha stracciato il numero 1 al mondo Lee Sedol nel 2016, poi ha battuto 3-0 Ke Jie l'anno successivo per poi infliggere un sonoro 100-0... a se stessa quando, aggiornata con il Reinforcement Learning, ha polverizzato la sua versione precedente in una sfida tutta tra computer.

Qui niente giochi, sostituiti da aerei da caccia (virtuali). L'F-16 guidato sul simulatore da un pilota professionista dell'aviazione USA attraverso un visore di realtà virtuale è stato abbattuto dalla squadra affidata all'intelligenza artificiale di Heron System, piccola società con sede nei pressi di Washington che a sua volta ha sconfitto le soluzioni di intelligenza artificiale degli altri 7 concorrenti, accedendo così alla finale. Abbattuto, si diceva, e per ben 5 volte contro le 0 dell'avversario.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE