Nikola: l’addio di Trevor Milton su Twitter, Stephen Girsky al comando

Trevor Milton annuncia ufficialmente le sue dimissioni da Nikola, lasciando il consiglio e il ruolo di presidente.

Nuovo capitolo della storia di Nikola in quello che è certamente un mese importante per l'azienda. General Motors ha annunciato il suo accordo, la capitalizzazione in borsa ha raggiunto cifre record e non sono poche le persone con qualche dubbio dopo il report di Hindeburg Research e le indagini della Sec unitamente a quelle del Dipartimento di Giustizia americano. L'ipotesi? Frode, al momento solo presunta.

L'ultimo tassello di questa storia, in attesa della prossima puntata, è l'addio di Trevor Milton, fondatore ed executive chairman oltre che volto dell'azienda, specie sui social. Stephen Girsky prenderà il posto di Trevor come presidente esecutivo. Girsky è l'ex vice presidente di General Motors nonché membro del consiglio di Nikola in conseguenza dell'accordo di partnership.

In un lungo messaggio su Twitter, Milton dichiara che le sue dimissioni sono legate al voler supportare l'azienda e alla volontà di difendersi contro le false accuse, mettendosi in disparte per concentrare l'attenzione di tutti sulla missione di Nikola e non sul personaggio che l'ha fondata (e che possiede più di 80 milioni di azioni).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Monopattini elettrici in sharing: LINK arriva in Europa e parte da Roma

Il servizio di noleggio di monopattini elettrici di LINK arriva in Europa; si parte da Roma.

LINK, operatore statunitense di micromobilità in sharing presente con i suoi servizi in America, ha deciso di sbarcare in Europa partendo dall'Italia. Dalla giornata di oggi, all'interno della città di Roma saranno disponibili 1.000 monopattini elettrici che potranno essere noleggiati. Tutti i mezzi a disposizione delle persone dispongono di un'autonomia sino a 90 Km e sono dotati di un sistema di bordo chiamato Vehicle Intelligence System (VIS).

I monopattini elettrici hanno a disposizione una tecnologia di diagnostica e protezione che monitora costantemente l’intero veicolo e risolve in tempo reale le possibili anomalie, non solo evitando i guasti elettrici o meccanici ma minimizzando i potenziali rischi per guidatore e mezzo. Noleggiare i monopattini elettrici è molto semplice in quanto basterà utilizzare l'app dedicata disponibile sia per iOS che per Android. Lo sblocco del mezzo costa 1 euro. Il noleggio vero e proprio viene tariffato 25 centesimi di euro al minuto.

I nostri monopattini intelligenti garantiscono assoluta sicurezza: performanti e adatti ad un utilizzo cittadino, anche sui sanpietrini, nel segno di una guida agevole, rispettosa delle regole e di una corretta circolazione. Siamo orgogliosi di iniziare il nostro servizio a Roma con i nostri monopattini di ultima generazione, per dare la possibilità a tutti i romani di muoversi in città in modo facile, sicuro e sostenibile.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 248 euro oppure da Amazon a 294 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Cupra sarà presente nel campionato Extreme E

Cupra sarà presente nella serie dedicata ai fuoristrada elettrici Extreme E assieme ad ABT.

I piani di Cupra nella mobilità elettrica non si limitano solamente all'elettrificazione dei suoi modelli. Il marchio sportivo spagnolo, infatti, ha annunciato che parteciperà alla serie elettrica Extreme E assieme a ABT Sportsline. A seguito di questo annuncio, Cupra diventa il primo marchio automobilistico ad essere protagonista nella competizione dedicata agli speciali fuoristrada elettrici la cui prima stagione si correrà nel 2021.

Contestualmente all'annuncio, il costruttore spagnolo ha mostrato anche l'auto che correrà nella serie Extreme E. Tra i piloti ci sarà Mattias Ekström, campione di Rally Cross e DTM. Werner Tietz, vicepresidente esecutivo per la ricerca e sviluppo di Seat, ha commentato in questo modo il debutto di Cupra nella Extreme E:

La Extreme E si identifica perfettamente con l'atteggiamento competitivo di Cupra nel mondo delle corse e la sua ambizione di esplorare nuove esperienze nel motorsport. Per questo motivo, la decisione di diventare il primo marchio automobilistico a partecipare a questa competizione assieme a ABT è la prova della visione condivisa tra i due partner per reinventare il mondo delle auto ad alte prestazioni attraverso l'elettrificazione.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 248 euro oppure da Amazon a 295 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Airspeeder: la “Formula 1 dei cieli” sceglie Acronis per la sicurezza

Acronis gestirà la sicurezza dei dati delle auto volanti da competizione del campionato Airspeeder.

Airspeeder, il campionato di auto elettriche volanti da competizione che è stato ribattezzato la "Formula 1 dei cieli", fa un nuovo passo avanti annunciando una partnership tecnica molto importante con Acronis, leader globale della Cyber Protection. Un accordo che prevede che le soluzioni di Acronis vadano a proteggere la sicurezza dei dati utilizzati dalle tecnologie di guida autonoma LiDAR e Machine Vision. Alcune componenti tecnologiche verranno fornite da Teknov8, provider internazionale di soluzioni di cyber security. Il primo Gran Premio si disputerà nel 2021.

L'idea che sta alla base di questa serie creata da Alauda è quella di incentivare l'evoluzione dell'intero settore eVTOL (veicoli elettrici a decollo e atterraggio verticale), nel quale stanno investendo importanti società tra cui si menzionano Uber, Daimler, Toyota, Hyundai e Airbus. Tali veicoli promettono di liberare le città dalla morsa del traffico e di ridurre i tempi di spostamento con soluzioni volanti e sostenibili. Secondo Morgan Stanley, nel 2040 il giro d'affari di questo settore sarà di 1.500 milioni di dollari.

Le soluzioni di Acronis oggi proteggono la sicurezza dei dati acquisiti dalle macchine di Formula 1 in pista, durante i test e nelle gare. Si tratta di dati fondamentali per gli sport come la Formula 1 e l'Airspeeder che usano le informazioni della telemetria per analizzare le prestazioni dei veicoli.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 472 euro oppure da eBay a 594 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Segway-Ninebot: arrivano i nuovi monopattini elettrici E25E ed E45E

I nuovi monopattini elettrici Segway-Ninebot E25E e E45E sono stati pensati per migliorare la sicurezza e il comfort di guida.

I monopattini elettrici sono mezzi per la micromobilità che vanno molto di moda (Qui la nostra guida sul loro utilizzo). Da Segway-Ninebot arrivano due nuovi modelli pensati per rendere gli spostamenti in città ancora più comodi e sicuri: E25E ed E45E. Vediamo nel dettaglio queste proposte.

NINEBOT E25E

Si tratta di un monopattino elettrico evoluzione del modello ES2. Si caratterizza, innanzitutto, per disporre di un motore integrato nella ruota anteriore in grado di erogare 300 W. Sul fronte delle prestazioni, la velocità massima raggiunge i 25 Km/h. Il monopattino elettrico, inoltre, è in grado di superare pendenze del 15%. Grazie alla batteria da 215 Wh (5960 mAh), il costruttore dichiara un'autonomia sino a 25 Km. Il pieno di energia si effettua in circa 4 ore. Disponibili 3 modalità di guida che permettono di dare la precedenza all'autonomia o alle prestazioni (Eco, Normale e Sport).

E25E dispone di ben 3 freni indipendenti: elettronico e rigenerativo anteriore, magnetico e meccanico a piede nella ruota posteriore. Gli pneumatici da 9 pollici, invece, sono del tipo Flat Free a doppia densità in grado di assicurare un maggiore comfort di marcia. Completano la dotazione di serie, luci ambientali personalizzabili sotto la pedana, luci a LED e cartarifrangenti integrati di alta qualità certificati EMARK. Sopra lo sterzo è presente un display digitale che permette di tenere sotto controllo la velocità e il livello di autonomia residua.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Lewis Hamilton sbarca nella Extreme E con il suo team X44

Lewis Hamilton sbarca all’interno del campionato elettrico Extreme E con un suo team.

L'annuncio che non ti aspetti. Lewis Hamilton ha deciso di entrare nella Extreme E, la nuova serie dedicata a prototipi off-road elettrici, con un suo team che si chiamerà X44. Non ci sarà alcun coinvolgimento come pilota. In qualità di fondatore, l'inglese si limiterà a gestire la squadra e a fornire la sua lunga esperienza nel mondo delle corse. Una curiosità sul nome scelto per la squadra. X è il riferimento al mondo dell'off-road, mentre il 44 è il numero che il pilota utilizza sulla sua monoposto.

Il nuovo team creato da Hamilton sarà al via sin dalla prima gara del nuovo campionato che scatterà il 22 gennaio in Senegal. Complessivamente, se ne disputeranno 5. Il calendario 2021 prevede gare anche in Arabia Saudita, Nepal, Groenlandia e Brasile. La serie Extreme E non nasce solamente per intrattenere gli appassionati di motorsport ma pure per sensibilizzare le persone sui temi ambientali. Proprio per questo, le sedi degli "X-Prix" sono state scelte tra località che hanno già avuto a che fare con i problemi dei cambiamenti climatici.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Helbiz sharing: come funziona, città e prezzi | 900 monopattini a Napoli

Helbiz è un servizio di sharing per eBike e monopattini elettrici; le città coperte in Italia, il suo funzionamento e i prezzi.

Helbiz offre un servizio di sharing per eBike e monopattini elettrici. In Italia è attivo all'interno di diverse città: Milano, Torino, Verona, Cesena, Roma e Bari con altre che arriveranno in futuro: tra queste ci saranno Bergamo, Bologna, Firenze, Monza, Parma, Pisa e Palermo.

COME FUNZIONA

Tutto si gestisce da una comoda applicazione gratuita per dispositivi iOS ed Android. La prima cosa da fare è registrarsi per creare un account personale. E' possibile utilizzare un proprio indirizzo email oppure i profili Facebook, Apple e Google. Terminata la registrazione sarà richiesto di inserire un numero di cellulare su cui sarà inviato un codice di verifica da utilizzare per concludere e validare l'iscrizione. Il servizio richiede di caricare anche una copia della propria carta di identità. Bisognerà poi inserire la forma di pagamento preferita come la carta di credito


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 627 euro oppure da Unieuro a 749 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Cityscoot Milano e Roma: guida scooter sharing elettrico | 5 minuti gratis al giorno

Guida completa allo scooter sharing di Cityscoot, prezzi, tariffe e zone operative a Milano e Roma

Cityscoot è il servizio di scooter sharing attivo a Milano e Roma che permette di noleggiare uno scooter per piccoli spostamenti all'interno dell'ambiente urbano. Cityscoot non è solo disponibile in Italia ma anche in Francia (dove è nato) nelle città di Nizza e Parigi, utilizzando la stessa app e le stesse tariffe per tutti i Paesi dove il servizio si andrà ad espandere.

COME FUNZIONA

La tipologia di noleggio di Cityscoot si definisce scooter sharing flee floating che prevede la prenotazione tramite un'app per smartphone e la possibilità di terminare il noleggio in qualsiasi punto all'interno dell'area operativa. Prenotato lo scooter e ricevuta la conferma, si hanno a disposizione 10 minuti per raggiungere il mezzo e attivarlo oppure per cancellare la prenotazione gratuitamente. Giunti sul posto, basterà inserire sullo scooter il codice visualizzato nell'app.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Tecnosell a 265 euro oppure da Amazon a 329 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Shimano EP8, nuovo motore per eBike: leggero, silenzioso e con più coppia

Shimano ha presentato il nuovo motore per eBike EP8; più leggero, offre una maggiore autonomia e un livello di coppia superiore.

Il settore delle eBike (Qui la nostra guida) si sta evolvendo rapidamente con l'arrivo di prodotti sempre più performanti e sofisticati. Shimano ha presentato EP8, un nuovo motore per le biciclette elettriche a pedalata assistita completamente rinnovato sia a livello hardware che software e che potrà essere equipaggiato sulle mountain bike o sui modelli da trekking.

TANTA COPPIA IN PIÙ

Il nuovo motore EP8 (DU-EP800) è in grado di sviluppare 85 Nm di coppia. Si tratta di un aumento del 21% rispetto al precedente Shimano Steps E8000. La nuova unità, inoltre, pesa 300 grammi di meno anche grazie al nuovo involucro in magnesio (2,6 Kg in totale).

I tecnici hanno lavorato molto pure per ridurre i consumi della batteria. La resistenza, cioè l'attrito della rotazione del pedale, è diminuita del 36% rispetto al modello E8000. Insieme alla riduzione dell'attrito è presente un meccanismo della frizione migliorato che fornisce un taglio più regolare quando si pedala sopra i 25 km/h. Il nuovo motore è più silenzioso di quello precedente e Shimano ha migliorato il raffreddamento, aspetto molto utile per ottimizzare le prestazioni quando si affrontano lunghe e difficili salite. Tutti questi miglioramenti hanno permesso, secondo il costruttore, di aumentare del 20% la distanza percorribile.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Tecnosell a 265 euro oppure da Amazon a 329 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Auto volante: SkyDrive completa con successo il volo di prova con pilota a bordo

SkyDrive ha compiuto con successo il test di volo con pilota a bordo della sua auto volante.

L'azienda giapponese SkyDrive ha condotto con successo il test di volo con pilota della sua "auto volante" nota come Sd-03. Più che di auto, in realtà si deve parlare di eVTOL, cioè di un velivolo elettrico dotato di decollo e atterraggio verticale. La prova di volo si è svolta lo scorso 25 agosto presso un campo di prova di proprietà di Toyota. Il costruttore di auto giapponese, infatti, è tra i principali investitori di questa società.

Il volo di Sd-03 è durato pochi minuti e il velivolo ha compiuto un breve giro dell'area di prova. Come detto, a bordo era presente il pilota ma il mezzo comunque poteva contare su di un sistema di controllo pronto ad intervenire in caso di problemi. Inoltre, a terra il personale tecnico monitorava l'andamento del test. Questo speciale veicolo è stato progettato come mezzo di trasporto per il futuro. Molto compatto, misura 2 metri in altezza e 4 in lunghezza e a terra occupa più o meno lo spazio di 2 auto parcheggiate.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE