Recensione HP Neverstop Laser 1202nw: la stampante con un serbatoio infinito

La stampa che cambia e si evolve, vediamo fino a che punto si spinge HP con la sua nuova laser Neverstop

L’idea di recensire la nuova HP Neverstop Laser MFP 1202nw non nasce dal caso. E nemmeno dalla smania di saggiare la qualità di stampa di uno degli ultimi prodotti del gigantesco portfolio HP. No, alla base di questa prova c’è soprattutto la volontà di risparmiare. E di capire cosa si nasconde dietro la nuova filosofia “a tanica” che fa da denominatore comune a tutta la nuova serie di modelli laser della famiglia NeverStop.

Il principio è chiaro, almeno sulla carta. Nessuna cartuccia/cartridge fisica: l’anima di questa nuova stampante laser della casa americana è un gigantesco serbatoio in grado di ospitare un sacco di polvere di toner. Anzi due. Tanto basta per sfornare 5.000 copie senza dover mettere mano alla stampante (e al portafogli) per ripristinare i "livelli".

Un’opzione che è entrata subito nella nostra lista dei desideri ma che a conti fatti potrebbe piacere a tutti quei professionisti e a tutte quelle piccole imprese che vogliono abbattere il fatidico rapporto costo/copia nonché la scocciatura collegata alle operazioni di refill.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Da HP nuovi notebook e PC desktop con CPU AMD Ryzen Pro

HP aggiorna la propria offerta di notebook e PC con i processori AMD Ryzen Pro

Una settimana ricca di novità per HP e la sua divisione PC che, dopo l'annuncio di ieri relativo ai prodotti serie OMEN, presenta oggi una nuova gamma di PC notebook e desktop basati su piattaforma AMD Pro di ultima generazione.

In occasione dell' HP Reinvent 2020, appuntamento annuale che vede la collaborazione dei partner aziendali, il produttore americano ha svelato nuove soluzioni rivolte al segmento professionale, un settore dove le novità sono sempre ben viste in quanto permettono di migliorare e ottimizzare la produttività in ambito lavorativo.

Come di consueto HP non si risparmia e per l'occasione presenta diversi nuovi prodotti:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

HP il primo PC desktop con GeForce RTX 30 e nuove periferiche gaming wireless

HP annuncia una nuova gamma di periferiche gaming wireless e u primi PC desktop con GeForce RTX 30

HP amplia il proprio catalogo di soluzioni per il mondo gaming e annuncia nuovi prodotti della serie OMEN che prevedono il primo PC desktop equipaggiato con le recenti schede grafiche NVIDIA GeForce RTX 30, affiancato a due nuovi monitor da gioco e una nuova linea di periferiche gaming che sfruttano la tecnologia Warp Wireless, integrata con l'ormai noto OMEN Command Center.

La nuova offerta di HP per il mercato gaming desktop prevede in dettaglio 7 prodotti:

HP OMEN 30L CON GEFORCE RTX 30

Iniziamo questa carrellata con OMEN 30L, PC gaming di fascia alta presentato lo scorso maggio e ora aggiornato con le ultime schede NVIDIA GeForce RTX 30. HP non ha fornito particolari dettagli su questa variante, ma molto probabilmente sarà guidata da un processore Intel Core 10a gen con opzioni per Ryzen 9 3900, così come il modello precedente.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

HP è pronta a tornare nel mercato degli smartphone: pensa a un pieghevole

Sembra che HP stia pensando a tornare nel mercato degli smartphone, e a farlo con un dispositivo pieghevole particolare, capace di flettersi a diverse altezze.

Anche HP, proprio come Microsoft, dopo un periodo di latitanza dal mercato mobile potrebbe tornare con uno smartphone, e per giunta pieghevole. Anche se, rispetto al Surface Duo (presentato il mese scorso e già disponibile da qualche giorno in USA), si tratterebbe di una proposta più simile agli altri foldable, quindi con un solo schermo flessibile, e non due display tradizionali affiancati.

Le illustrazioni contenute nel brevetto approvato dal WIPO ad agosto mostrano un form-factor a conchiglia, in stile Motorola Razr o Samsung Galaxy Z Flip, e in particolare simile proprio a quest'ultimo. Questo perché la sua peculiarità risiede in una cerniera che concettualmente riprende e amplia la "Flex mode" introdotta da Z Flip, e arrivata anche sul nuovissimo Z Fold 2, ovvero la possibilità dello schermo di piegarsi, adottare e mantenere diverse angolazioni, prestandosi così a inedite modalità d'uso.

Tutto questo sarebbe possibile grazie a una cerniera particolare, che permette allo schermo di flettersi in diversi punti dell'area centrale. Il brevetto più che descrivere uno smartphone fatto e finito si concentra sulla tecnologia alla base di questa idea, ed è quindi molto schematico: i render che vedete qui sopra, realizzati dai colleghi di Letsgodigital, aiutano però a farsi un'idea più concreta di che faccia potrebbe avere il ritorno di HP nel mondo degli smartphone.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE è in offerta oggi su a 369 euro oppure da Amazon a 483 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

HP: è in arrivo un 2-in-1 con Snapdragon 8cx 5G, stilo piatta e cover in pelle

HP è al lavoro su un prodotto con processore Snadpragon 8cx Gen 2 5G: dalle prime immagini sembra un 2 in 1 premium, con stilo piatta tipo Surface Pro X e finiture in pelle.

Lo Snapdragon 8cx Gen 2 è una delle novità presentate da Qualcomm nel corso di IFA 2020: si tratta di un processore mobile pensato per dispositivi equipaggiati con Windows, e sappiamo già che debutterà sull'Acer Spin 7. E in arrivo c'è anche un nuovo prodotto HP, che molto probabilmente raccoglierà l'eredità dell'Envy X2, presentato nel 2017 con Spandragon 835.

Nel corso della presentazione di Qualcomm (e precisamente a partire da 36 minuti e 15 secondi del video che trovate qui sotto) abbiamo potuto dare un primo sguardo alle linee di quello che sembra essere un 2-in-1, come Envy X2 appunto, ma verrebbe da dire anche come Surface Pro X , considerando la stilo piatta che trova alloggiamento nella parte alta di quella che sembra una tastiera-cover, una soluzione introdotta proprio dal terminale Microsoft.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Emarevolution a 392 euro oppure da Media World a 469 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

HP annuncia le workstation mobile ZBook Fury e ZBook Power G7, compatte e potenti

HP rinnova la propria offerta di workstation mobile con ZBook Fury e ZBook Power G7; hanno un design compatto e processori Intel Core 10a gen

HP aggiorna la propria linea di workstation mobile ZBook e annuncia ZBook Fury e ZBook Power G7, due prodotti rivolti all'utente più esigente che non guarda solo alle prestazioni ma anche e soprattutto alla portabilità.

Basati sui processori Intel Core 10a gen annunciati a maggio, entrambi i modelli risultano più compatti rispetto ai predecessori, offrendo diverse opzioni hardware che prevedono schede grafiche della famiglia NVIDIA Quadro, storage PCIe e display 4K con touchscreen opzionale.

HP ZBOOK FURY

Disponibile con display da 15 e 17 pollici, HP ZBook Fury presenta un design più compatto del 12% rispetto ai modelli di precedente generazione; il modello da 15" misura 35,8x24,3x2,5 cm per un peso di 2,4 Kg, la variante più grande da 17 pollici invece sale a 39,8x26,6x2,8 cm con un peso vicino ai 3 Kg (2,95 Kg per la precisione).


Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Tecnosell a 510 euro oppure da Unieuro a 554 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE