Suzuki ACROSS: il SUV Plug-in debutta in Italia nell’edizione YORU Web Edition

Il nuovo SUV Plug-in Suzuki ACROSS debutta in Italia nell’edizione speciale YORU Web Edition; ne saranno prodotti 12 esemplari.

Suzuki ACROSS può essere prenotato online in Italia nella speciale versione YORU Web Edition. Per il debutto sul mercato italiano del suo nuovo SUV ibrido Plug-in, il marchio ha deciso di lanciare questa serie limitata che precede l'arrivo del modello presso tutti i suoi concessionari. Saranno realizzati solamente 12 esemplari.

YORU WEB EDITION

YORU è un termine giapponese che identifica la notte e la sua eleganza. Il veicolo si caratterizza per alcune scelte estetiche specifiche. Il SUV potrà contare sul tetto e sulle calotte degli specchietti silver, abbinati con tre tinte della carrozzeria, tutte metallizzate: Bianco, Nero, Blu. La personalizzazione continua con cerchi in lega leggera da 19 pollici con finitura total black lucida, fari full LED, fendinebbia, skid plate anteriore vetri privacy posteriori oscurati e retrovisori esterni con indicatore di direzione integrato, oltre che riscaldabili e ripiegabili elettricamente.

Per quanto riguarda gli interni, plancia, pannelli delle porte, sedili e bracciolo centrale sono realizzati con materiali pregiati. Tutti i sedili sono riscaldabili, così come la corona del volante. Il sedile del guidatore è regolabile elettricamente. Non manca nemmeno una ricca dotazione di sistemi ADAS per garantire viaggi sicuri. Parlando di prezzi, CROSS YORU può essere acquistata in questo periodo a 47.900 euro in caso di rottamazione, grazie agli incentivi Suzuki abbinati a quelli previsti per le vetture le cui emissioni di CO2 rientrano nella fascia 21-60 g/km.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Suzuki Swace, arriva la station wagon ibrida gemella della Corolla

Suzuki ha presentato Swace, una station wagon ibrida nata dalla collaborazione con Toyota. In Europa a partire dal prossimo inverno.

Suzuki ha presentato la nuova Swace, un'autovettura nata dalla collaborazione con Toyota. Così come la Across è strettamente imparentata con la RAV4, la nuova Swace deriva dalla Corolla Touring Sports Hybrid. In Europa, le vendite inizieranno questo inverno. Nulla si sa, al momento, per il mercato italiano.

IBRIDA

Le differenze estetiche con la Corolla non sono molte. Suzuki ha rivisto solamente alcuni elementi del frontale per differenziare il suo modello da quello della Toyota. A parte questi particolari, però, le due vetture sono del tutto simili. Anche gli interni della nuova Swace sono praticamente identici a quelli della Corolla Touring, fatto salvo per il volante. Una volta in commercio, l'auto sarà proposta nelle seguenti colorazioni: White Pearl Crystal Shine, Super White, Precious Silver, Black Mica, Dark Blue Mica, Phantom Brown Metallic e Oxide Bronze Metallic. Le misure della station wagon sono: 4.655 mm in lunghezza, 1.790 mm in larghezza e 1.460 mm in altezza, mentre il passo è di 2.700 mm. Il bagagliaio dispone di una capacità di 596 litri che può arrivare a 1.606 litri abbattendo gli schienali dei sedili posteriori.

Il powertrain ibrido è quello dell'auto di casa Toyota, un Full Hybrid in grado di erogare 122 CV (90 kW). La trasmissione è affidata alla ben nota trasmissione CVT. Discrete le prestazioni: la velocità massima raggiunge i 180 Km/h, mentre servono 11,1 secondi per toccare i 100 Km/h. Parlando di emissioni, Suzuki dichiara 99-115 g/km di CO2 nel ciclo WLTP (Qui la nostra guida). I consumi, per il momento, non sono stati ancora comunicati.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 248 euro oppure da Amazon a 294 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE