Radeon RX 5600 XT BE: GPU supercompatta di Sapphire senza rinunce

Sapphire ha annunciato una nuova variante Radeon RX 5600 XT supercompatta con dissipatore a doppia ventola

Sapphire, uno dei partner più importanti di AMD quando parliamo di schede grafiche, ha aggiunto a catalogo una nuova variante della Radeon RX 5600 XT, GPU di fascia media basata su architettura Navi a 7nm (RDNA) annunciata da AMD in occasione del CES 2020.

Sapphire Pulse RX 5600 XT BE va ad affiancarsi alla Pulse RX 5600 XT già presente a catalogo, il tutto però con un design decisamente più compatto che, a differenza di soluzioni simili, non sacrifica il sistema di raffreddamento.

La scheda, pensata per i sistemi SFF (Small Form Factor), misura 230,5 x 122,5 x 40,1 millimetri e presenta un design dual-slot. Nonostante questa caratteristica, a bordo troviamo un dissipatore a doppia ventola e il supporto per la tecnologia proprietaria Sapphire CoolTech, funzionalità che permette di personalizzare il regime di rotazione in base alle esigenze dell'utente. Quattro le modalità presenti: Intelligent Fan Control, Precision Fan Control, Robust VRM Cooling e Dual-X Cooling Technology.


Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge è in offerta oggi su a 559 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

AMD Ryzen 3000XT disponibili, arriva anche il bundle con Assassin’s Creed Valhalla

A partire da oggi sono disponibili i processori Ryzen 3000XT, in contemporanea parte la promozione Equipped to Win che regala agli utenti una copia di Assassin’s Creed Valhalla

A circa tre settimane dalla presentazione ufficiale, AMD annuncia l'effettiva disponibilità sul mercato dei processori desktop Ryzen 3000XT. Le tre nuove CPU, rispettivamente Ryzen 9 3900XT, Ryzen 7 3800XT e Ryzen 5 3600XT, riprendono sostanzialmente le caratteristiche tecniche dei precedenti modelli annunciati a maggio 2019, migliorando però le frequenze Boost; eccovi un riepilogo delle specifiche:

  • AMD Ryzen 9 3900XT: 12c/24t - 3,8/4,7 GHz - 64MB di Cache L3 - TDP 105W
  • AMD Ryzen 7 3800XT: 8c/16t - 3,9/4,7 GHz - 32MB di Cache L3 - TDP 105W
  • AMD Ryzen 5 3600XT: 6c/12t - 3,8/4,5 GHz - 32MB di Cache L3 - TDP 95W

In contemporanea, AMD lancia la campagna "Equipped to Win" che prevede una copia omaggio di Assassin's Creed Valhalla per tutti gli utenti che acquisteranno un processore Ryzen serie 3000 o un PC desktop basato su alcuni di questi modelli; la promozione è valida anche per chi acquista un notebook con processore mobile Ryzen 9 4900H/S o Ryzen 7 4800H/S.

A seguire la lista dei processori che rientrano nella promozione, valida dal 7 luglio al 3 ottobre presso i rivenditori che aderiscono all'offerta; per riscattare la copia del gioco bisognerà consultare questo sito entro il 7 novembre.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da ASUS eShop a 699 euro oppure da Unieuro a 899 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

AMD Ryzen 7 4700GE “Renoir” vola con memorie DDR4 4333 MHz

Le nuove APU AMD Ryzen 4000 offriranno un ottimo supporto ai kit DDR4 di fascia alta, con frequenze oltre i 4000 MHz

Le APU desktop AMD Ryzen 4000 "Renoir" non sono ancora state annunciate, tuttavia sul web si moltiplicano i benchmark e i dettagli su questi interessanti processori, basati ricordiamo sulla stessa architettura Zen 2 a 7nm dei Ryzen 3000 presentati lo scorso anno.

Dopo le recenti notizie riguardo il Ryzen 7 4700G, oggi portiamo alla vostra attenzione un'altra APU AMD octa-core, il Ryzen 7 4700GE, analizzato in anteprima dal portale asiatico TecLab.

Come gli altri modelli della gamma Ryzen 4000 desktop, il Ryzen 7 4700GE utilizza il socket AM4, caratteristica che lo rende quindi compatibile con le nuove schede madri con chipset AMD serie 500. Dai dati emersi da alcuni screenshot di AIDA64 notiamo che siamo di fronte a un 8 core/16 thread con una frequenza di 4300 MHz; trattandosi di una versione engineering sample però non possiamo confermare che questo dato sia del tutto corretto, o quantomeno corrispondente alla versione retail.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 458 euro oppure da Unieuro a 572 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

AMD, obiettivo 25×20 superato: chip 2020 ad alta efficienza energetica

31,7 volte più efficienti rispetto al 2014.

AMD l'aveva definito 25x20 l'obiettivo di migliorare di 25 volte l'efficienza energetica dei suoi processori mobile entro il 2020. L'obiettivo può dirsi raggiunto: il merito va al Ryzen 7 4800H, CPU presentata a inizio anno in occasione del CES di Las Vegas che non solo garantisce fino al 5% e 46% in più rispettivamente in single e multi thread rispetto alla concorrenza, ma migliora anche l'efficienza energetica di 31,7 volte se confrontata con la misurazione di base del 2014.

Stando ai dati forniti da AMD, tale risultato nasce da:

  • prestazioni 5 volte superiori (cifra arrotondata)
  • energia richiesta 6,4 volte inferiore
  • 5 x 6,4 = 31,74 (rispetto a AMD FX-7600P, 2014)

Lato utente, ciò si traduce in più autonomia, prestazioni elevate, meno costi (in energia) ed un contenimento dell'impatto sull'ambiente. AMD riporta come una stessa task computazionale possa ora essere svolta in 1/5 del tempo consumando 1/6 dell'energia. Questo l'esempio riportato da AMD per evidenziare l'importanza dell'efficienza energetica ottenuta:


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 299 euro oppure da Unieuro a 358 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

AMD Ryzen 3000XT “Matisse Refresh” ufficiali: specifiche e prezzi

AMD presenta ufficialmente i processori Ryzen 3000XT con frequenze Boost fino a 4,7 GHz

AMD presenta ufficialmente i processori Ryzen 3000XT, conosciuti anche con nome in codice "Matisse Refresh". Sono tre le CPU al debutto, rispettivamente Ryzen 9 3900XT, Ryzen 7 3800XT e Ryzen 5 3600XT, processori che migliorano i precedenti modelli della serie 3000, offrendo frequenze Boost più elevate per soddisfare le crescenti esigenze di gamer e creatori di contenuti.

Più nel dettaglio, le frequenze base rimangono invariate, 3,8 GHz per Ryzen 9 3900XT e Ryzen 5 3600XT, 3,9 GHz per la soluzione intermedia Ryzen 7 3800XT. Quanto alle frequenze Boost, il Ryzen 5 3600XT arriva ora 4,5 GHz, mentre i due modelli più potenti sono sono capaci di un Boost a 4,7 GHz.

Si tratta quindi di un sostanziale miglioramento rispetto ai prodotti annunciati lo scorso anno al Computex di Taipei, soprattutto se consideriamo che gli altri parametri, TDP in primis, rimangono identici.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE